Terremoto Nepal

28 Apr

Segnaliamo l’iniziativa del dott. Paolo Grosso, un carissimo amico, in relazione al recentissimo terremoto in Nepal.

‘Carissimi amici tutti,
come sapete insieme ad altri volontari mi occupo di un ambulatorio in Nepal. Quello che è successo in quella povera nazione va oltre ogni immaginazione; sono stati coinvolte circa 6 milioni di persone, fra cui oltre 500 mila bambini piccoli, se i morti (attualmente) sono circa 5000 i feriti non si contano. Io e l’ortopedico Mauro Ciotti stiamo aspettando un volo per raggiungere il Nepal: vorremmo infatti dare il nostro piccolo contributo utilizzando le nostre strutture (ambulatorio e scuola) che essendo state costruite, con preveggenza, con elevati standard antisismici sono perfettamente integre. Nostra intenzione (naturalmente da verificare in loco) sarebbe di creare spazi per accogliere feriti che non necessitano di cure ospedaliere particolari, tenere in osservazione eventuali operati, mantenere una attività di accoglienza / terapia / smistamento e accogliere persone senzatetto a rischio (bambini e vecchi).
Infatti sia per il persistere di scosse molto forti, sia per la paura, gran parte della popolazione di Kathmandu sta dormendo all’aperto e il periodo anche se non eccessivamente freddo è piovoso. Hanno bisogno dunque in modo urgente di TENDE, COPERTE, MATERASSINI che si possono anche reperire in loco, ma solo pagando! Altro problema che, come sempre in questi casi, si sta presentando è la diffusione di malattie infettive potenzialmente gravi specie intestinali; ma anche l’ACQUA sterile ha il suo costo!
Quando saremo in Nepal, cercheremo per quanto possibile di aggiornarvi attraverso le pagine del BLOG; tenete sott’occhio http://www.ambulatoriodemarchi.it
Se qualcuno ha intenzione di fare anche solo una piccola offerta, vi consiglieremmo di utilizzare i nostri canali perché siamo sicuri (e avremo la possibilità di controllare da vicino) di come verrà gestita direttamente dalla municipalità di Kirtipur.

Le modalità sono le seguenti:
1) facendo un BONIFICO BANCARIO con la vostra banca, utilizzando l’IBAN scritto sotto (spese secondo il contratto stipulato)
2) recandovi ad un qualsiasi sportello UNICREDIT, chiedete di fare il bonifico (deve essere senza spese a vostro carico; event. dite al cassiere di contattare la direttrice dell’agenzia piazza martiri di Belluno).

IBAN : IT 65 R 02008 11910 000 103 011 492

BIC (per bonifici effettuati dall’estero): UNICRITM1D39

BANCA: UNICREDIT, AGENZIA DI PIAZZA DEI MARTIRI 32100 – BELLUNO

CAUSALE: TERREMOTO IN NEPAL

Come ultimo, ma importantissimo sforzo vi chiediamo di inviare ai vostri contatti questo messaggio di aiuto e di solidarietà.

Annunci

2 Risposte to “Terremoto Nepal”

  1. Gian Candido De Martin 6 maggio 2015 a 11:04 #

    Ringrazio per la segnalazione dell’opportunità di sostegno all’ambulatoriodemarchi per il Nepal, con un particolare apprezzamento per i due medici volontari che si sono subito resi disponibili. Cordialmente, Gian Candido De Martin

  2. Admin 1 maggio 2015 a 10:34 #

    INTESTATARIO DEL C/C: ASSOCIAZIONE AMBULATORIO DE MARCHI A KIRTIPUR NEPAL ONLUS

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: