Varcare il Confin

25 Set

Venerdì 27 settembre alle ore 20.45, Algudnei ospita  lo spettacolo Varcare il Confin di Martina Casanova Fuga e il Coro Comelico diretto da Luciano Casanova Fuga

Lo spettacolo ripercorrerà alcune tra le fasi fondamentali della storia dell’emigrazione, dai primi anni del Novecento fino ai giorni nostri, attraverso il racconto di una donna, costretta a Varcare il confin per cercare una vita  migliore. I canti degli emigranti saranno eseguiti dal vivo e nel rispetto della loro versione originale. Un intimo viaggio attraverso i ricordi, le storie, le musiche, le canzoni e le immagini di un tempo vicino e lontano.

Voci
Martina Casanova Fuga
Nicholas Cesco Cimavilla

Musicisti
Fisarmonica: Fabio De Lorenzo Smit
Chitarra: Emanuele Pellizzaroli
Seconda chitarra: Michele Becciu
Contrabbasso: Francesco Pellizzaroli
Percussioni: Nicola Festini

Immagini
Michele Casanova Crepuz

 

Tecnici
Luca Fontana
Michele Casanova Crepuz

Come sempre vi attendiamo numerosi!

 

Varcare il confin

Annunci

2 Risposte to “Varcare il Confin”

  1. VITTORE DORO 25 settembre 2013 a 23:28 #

    MI SPIACE DI NON ESSERCI. SARO’ A LONGARONE ALL’EXPODOLOMITI UNESCO CON LO STAND DELL’UNION LADINA DEL CADORE DE MEDO E DOMENICA PRESENTERO ‘ LA MIA GUIDA IN ITALIANO E LADINO “SUI SENTIERI DELLA REDOSOLA”. IN BOCCA AL LUPO PER LO SPETTACOLO!!!

    • Admin 26 settembre 2013 a 00:48 #

      Grazie, cercheremo di inserire qualche passaggio in video per chi non potrà essere presente ad Algudnei.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: